Lega, Salvini: Al via autunno verde contro sua maestà Renzi

Milano, 8 set. (LaPresse) - "Un autunno verde, non alla Camusso ma di impegni sul territorio, di marcatura a uomo a sua maestà Renzi, che tanto in fretta si è gonfiato e tanto in fretta si sgonfierà". Così il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, al termine del consiglio federale in via Bellerio a Milano. Il Carroccio, ha puntualizzato, non lascerà Renzi "chiacchierare tranquillamente nemmeno un quarto d'ora". Il primo appuntamento è per il 21 settembre a Cittadella (Padova) "nel cuore del Veneto" solo "tre giorni dopo il referendum per l'indipendenza della Scozia", ha spiegato Salvini. La giornata, dal titolo 'Futuro e Indipendenza' sarà dedicata "alle insipienze che in Italia sono tante, non solo al Nord" e saranno invitati anche esponenti sardi, salentini, siciliani "tutte quella realtà che si sentono vittime di Bruxelles e dello Stato italiano e vogliono dare una mano alla Lega sulla via dell'indipendenza". La seconda giornata di protesta, dal titolo 'Stop Invasione' è fissato per il 18 ottobre a Milano per manifestare contro Mare Nostrum. "Vogliamo riempire piazza Duomo con 100 mila persone" per "il primo compleanno di quella boiata che è il Mare Nostrum", ha detto Salvini. "Il governo spende 1 milione di euro" per questa iniziativa che avrebbe dovuto fermare gli sbarchi, ha spiegato il segretario della Lega, "mentre invece si assiste ad una invasione. Noi spenderemo lo stesso per i cittadini italiani. Noi siamo per le forze dell'ordine - ha aggiunto - e contro i clandestini". Il terzo appuntamento, infine, è per il 14 novembre quando la Lega, dopo aver chiesto ad un pool di avvocati e commercialisti di studiare speciali iniziative, metterà in atto "una giornata di resistenza fiscale per far dimagrire lo Stato italiano in maniera legale" con l'obiettivo di "danneggiare" proprio lo stesso Stato. Salvini ha spiegato che ci saranno iniziative simili in tutta Italia. "La protesta - ha concluso - ci sarà a settembre, ottobre e novembre, ammesso che Renzi a novembre ci sia ancora".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata