Lega, Salvini a magistrati: Se cercate rubli a casa mia non li trovate

Roma, 11 lug. (LaPresse) - "Sono razzista, fascista e...pieno di rubli. Forse ne avete un po' voi? Chiarisco a Anm e Csm che ho pieno rispetto del lavoro della magistratura, ma se cercate rubli a casa mia o nelle casse della Lega non li trovate. Io ritenevo e ritengo, questo sì, le sanzioni contro la Russia un errore". Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini nel corso di una diretta Facebook tornando sui presunti finanziamenti da Mosca alla Lega.

"C'è un vaso di fiori dietro di me...un milioncino è là. Sto scherzando eh...che siccome siamo in Italia magari aprono altre tre inchieste", ha aggiunto. "Mi autodenuncio - ha scherzato ancora - l'ultima volta che sono stato a Mosca ho portato a casa Masha e due matriosche, mi costeranno la galera?".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata