Lega, Renzo Bossi: "Grazie a Salvini per non averci querelato? Ha valutato con i legali in base alle prove"

"Grazie a Salvini? Sicuramente Salvini avrà valutato che tutti quei documenti che noi negli anni abbiamo portato, difendendoci in tutte queste udienze, dimostravano che quei soldi non li avevo mai presi e che quelle spese le avevo pagate io. Alcune spese non erano proprio mie". Così Renzo Bossi in merito alla decisione del segretario leghista di non querelare lui e il padre Umberto nell'ambito del processo d'appello sulla vicenda 'The Family'. Oggi i giudici della quarta Corte d'Appello hanno dichiarato il non luogo a procedere per lui e il padre, mentre hanno condannato l'ex tesoriere del Carroccio, Francesco Belsito, a 1 anno e 8 mesi (con pena sospesa e non menzione) e a una multa di 750 euro nel processo per appropriazione indebita. "Avrei voluto discutere il merito dei capi di imputazione", ha aggiunto il Trota, accusato di aver speso circa 145mila euro di fondi dei rimborsi elettorali del Carroccio per coprire spese personali.