Lega diserta voto di fiducia: La gente non vuole questo governo
"Con il responso delle urne i cittadini sono stati chiari: l'esecutivo Gentiloni non doveva nemmeno nascere"

"Non parteciperemo al voto di fiducia e usciremo dall'aula subito dopo questa dichiarazione". Non lascia spazio alle repliche Gian Marco Centinaio, capogruppo della Lega Nord al Senato durante la dichiarazione di voto sulla fiducia al governo Gentiloni. "E' vero che un governo può restare in carica finché ha la maggioranza in entrambe le camere, ma è anche vero che la gente non vuole questo governo. Noi stiamo con la gente e - ha proseguito Centinaio - chiediamo che si voti immediatamente. Con il responso delle urne i cittadini sono stati chiari: l'esecutivo Gentiloni non doveva nemmeno nascere".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata