Le girls di Scilipoti per Berlusconi

Roma, 21 ott. (LaPresse) - Fanfare sulle note dell'inno dei Mameli e lo slogan sul palco 'Cristiani, patria e famiglia'. Così si è dato il via all'auditorium del Massimo all'Eur al primo congresso del Movimento di responsabilità nazionale guidato da Domenico Scilipoti. A inaugurare il primo evento ufficiale del movimento, il premier Silvio Berlusconi. Un vero e proprio evento con la propria colonna sonora, l'inno scritto dal cantante Danilo Amerio 'Siamo milioni e ci sono anch'io', e intrattenitrici con tacchi a spillo e minigonne vertiginose guidate dalla stilista Livia Di Vernieri, titolare di una agenzia di modelle e di spettacolo romana. Immancabile il banchetto con l'ultima carica del deputato di Popolo e territorio, 'Scilipoti re dei peones'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata