Lazio, chi è il candidato del centrosinistra Nicola Zingaretti
È il governatore uscente della Regione, eletto nel 2013. Prima è stato presidente della Provincia di Roma

Cinquantatre anni, romano, il presidente uscente Nicola Zingaretti è pronto a trascorrere altri cinque anni nel palazzo della Regione ed è dato per favorito in questa corsa elettorale. Fratello dell'attore Luca Zingaretti, nel 2013 vinse con oltre il 40% dei voti, superando di dieci punti l'avversario schierato dal centrodestra, Francesco Storace.

E' stato presidente della Provincia di Roma dal 2008 al 2012, deputato al Parlamento europeo dal 2004. Ha mosso i primi passi nell'associazionismo, poi nel 1991 è stato eletto segretario Nazionale della Sinistra Giovanile. Dal 1995 al 1997 è stato presidente dell'Unione Internazionale della Gioventù Socialista (IUSY) e Vice Presidente dell'Internazionale Socialista. Nel 2000 è stato eletto Segretario dei Ds di Roma.

Alle regionali è appoggiato da una coalizione del centrosinistra con le liste del Pd, Liberi e Uguali - che ha deciso di appoggiarlo e non presentare una candidatura alternativa come in Lombardia - la Civica Zingaretti presidente, Centro Solidale per Zingaretti, Insieme (in cui rientrano Partito Socialista Italiano, Verdi e Area Civica). Secondo diversi rumors sarebbero in tanti, a sinistra, a volerlo in corsa per il dopo Matteo Renzi alla guida del Pd. Il governatore ha fin qui ufficialmente declinato, ma essendo uomo di partito - dicono gli scontenti del segretario - non si tirerebbe indietro in caso di debacle dem alle politiche. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata