Lavoro, Tronchetti: Art.18 non sia totem, bisogna smuovere Paese

Milano, 30 set. (LaPresse) - La riforma del mercato del lavoro del governo Renzi va "nella direzione giusta" e deve essere "vista nel contesto generale", tenendo conto della necessità di "stimolare i consumi e gli investimenti" e "creare fiducia". Lo ha detto presidente di Pirelli Marco Tronchetti Provera, che preferisce non entrare nel dettaglio delle singole misure proposte dal governo ma ne promuove l'azione in generale.Quanto alla modifica dell'articolo 18, Tronchetti ha spiegato, a margine dell'inaugurazione delle installazioni di Joan Jonas all'Hangar Bicocca, che "creare dei singoli totem è sbagliato, è una forma di conservatorismo sbagliata. Sono temi che andavano affrontati tanto tempo fa, noi dobbiamo ora affrontarli tutti insieme".

Tronchetti ha aggiunto che "ogni proposta va analizzata ma il cambiamento è necessario". Il presidente di Pirelli, rispondendo a distanza a Diego Della Valle, che nei giorni scorsi ha manifestato la sua delusione nei confronti del premier Matteo Renzi, ha detto: "Ognuno ha le sue opinioni, ma bisogna sostenere la linea del governo e la volontà di cambiare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata