Lavoro, Taddei (Pd): Grande balzo numero occupati

Roma, 31 ott. (LaPresse) - "Un po' di Italia che riparte dal lavoro: grande balzo del numero degli occupati sul mese scorso e forte riduzione degli inattivi". Lo ha dichiarato Filippo Taddei, responsabile Economia del Partito democratico. "Gli occupati (+82.000) crescono più dei disoccupati (+48.000) sul mese scorso ed è una buona notizia per due ragioni. La prima - prosegue - è ovvia: più persone in numero assoluto con un lavoro è la misura più evidente dell'inizio del miglioramento dell'economia". "Il secondo motivo - aggiunge - è più sottile ma ugualmente importante: quando le persone riprendono fiducia perché avvertono miglioramenti intorno a loro, tornano a cercare lavoro attivamente".

"A quel punto vengono registrati come disoccupati che aumentano il tasso di disoccupazione invece che inattivi. Ma l'aumento del tasso di disoccupazione a scapito di quello di inattività è una buona notizia. Insieme alla crescita dell'occupazione, questo significa che il quadro economico comincia a migliorare. Di fronte a questo cambiamento di prospettiva, il Pd sosterrà l'azione del governo per non perdere l'occasione di cambiare le cose riformando il Paese", ha concluso Taddei (Pd).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata