Lavoro, Sacconi (Ncd): Superare articolo 18, no vie di mezzo

Roma, 6 lug. (LaPresse) - "Superare l'articolo 18 vuol dire segnare cento punti su cento in Italia e in Europa. O lo fai o non lo fai: questi sono i passaggi di riforma veri, forti, che si possono presentare sul tavolo per rendere più flessibile il Fiscal compact. E che servono a noi. Non ci sono più vie di mezzo: nel testo della delega bisogna consentire al Governo di fare questo passo per dare certezza assoluta, agli imprenditori che vogliono assumere, sulla possibilità e il costo di un recesso". Così Maurizio Sacconi, capogruppo al Senato del Nuovo Centrodestra, in un'intervista sul Sole 24 Ore.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata