Lavoro, Sacconi (Ncd): La maggioranza non rischia

Roma, 23 apr. (LaPresse) - "Ora non rischia la maggioranza ma la continuità dell'azione di governo quindi alla lunga anche la maggioranza". Lo ha detto alla 'Telefonata di Belpietro' su Canale 5 Maurizio Sacconi (Ncd) a proposito del tira e molla tra Nuovo Centrodestra e Pd sul decreto Lavoro.

"Il paradosso - prosegue Sacconi - è che il decreto Lavoro del ministro Poletti è stato difeso da noi mentre è diventato oggetto di critiche dal Pd". "Renzi parla di dettagli ma solo il diavolo si nasconde nei dettagli e sono i dettagli che fanno la differenza tra un apprendista e un disoccupato", ribatte l'ex ministro del Lavoro al premier. "Il punto - conclude - è che bisogna varare misure urgenti, incoraggiando le aziende ad assumere dopo il disastro della riforma Fornero".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata