Lavoro, Renzi: Opposizione fa sceneggiate, nè serietà nè rispetto

Milano, 8 ott. (LaPresse) - "Non ho parlato molto dei contenuti del Jobs act nel mio intervento, per tanti motivi, in primis perché ne stanno parlando al Senato. 'Parlando' per modo di dire, visto che una parte dell'opposizione fa sceneggiate, non fa politica. Queste sceneggiate sono un segno di mancanza serietà e rispetto. A me interessa l'occupazione e non l'opposizione. E' legittimo e normale non essere d'accordo, ma la corettezza parlamentare vuole che si verifichino i numeri e si farà stasera". Così Matteo Renzi, nella conferenza stampa finale del vertice di oggi a Milano sull'occupazione in Europa. "Abbiamo aspettato 30 anni, aspettare qualche ora in più non è un problema. Porteremo a casa la riforma", ha concluso il premier.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata