Lavoro, Garanzia giovani: firmato protocollo tra ministero e Iren

Roma, 19 nov. (LaPresse) - E' stato siglato oggi da Giuliano Poletti, ministro del Lavoro e delle Politiche sociali, e da Francesco Profumo, presidente del Gruppo Iren, un protocollo di collaborazione per l'attuazione del piano nazionale 'Garanzia Giovani', con l'obiettivo di favorire l'avvicinamento e l'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro, realizzare un sistema di rilevazione dei fabbisogni delle figure professionali richieste dalle Società del Gruppo e agevolare il ricorso ai contratti di apprendistato, nelle diverse tipologie esistenti.

Il gruppo Iren, attivo nei settori dell'energia elettrica e termica e dei servizi idrici integrati ed ambientali, si impegna a promuovere un percorso di inserimento di giovani diplomati e laureati e a utilizzare principalmente il contratto di apprendistato come strumento per l'assunzione dei giovani. Iren, inoltre, fornirà alle Regioni in cui opera un quadro complessivo delle iniziative programmate in tal senso.

"Offrire ai giovani opportunità occupazionali e professionalizzanti - sottolinea Francesco Profumo, presidente del gruppo Iren - è un obiettivo che perseguiamo con determinazione e che riteniamo possa rappresentare un fattore di successo per lo sviluppo del gruppo Iren, per il riequilibrio demografico e per la crescita dei territori ai quali possiamo, in questo modo, offrire positive ricadute economiche e sociali".

"Con il protocollo siglato oggi - aggiunge il ministro Poletti - aggiungiamo un'ulteriore tappa al percorso, avviato da tempo, di coinvolgimento del sistema imprenditoriale nell'attuazione della Garanzia Giovani. Siamo infatti convinti che un ruolo attivo delle imprese sia indispensabile per dare impulso a un piano che punta ad offrire opportunità concrete ai giovani e costituisce il banco di prova della capacità del nostro paese di sperimentare su larga scala politiche attive per il lavoro".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata