Di Maio: "Stop ai negozi aperti la domenica"

Il vicepresidente del Consiglio Luigi Di Maio promette: "Entro fine anno stop ai centri commerciali e ai negozi aperti anche la domenica". Secondo il ministro del Lavoro, la "liberalizzazione dell'orario voluta dal governo Monti sta distruggendo le famiglie italiane". Un motivo per cui, ha precisato ancora il vicepremier, "bisogna ricominciare a disciplinare orari di apertura e chiusura". Di Maio si dice dunque certo dell'approvazione del disegno di legge, a prima firma leghista, che reintroduce la chiusura domenicale obbligatoria fissando un massimo di otto aperture straordinarie all'anno.