Lavoro, Bonomi: Mai pensato a blocco contratti, problema sono regole

Roma, 29 set. (LaPresse) - "Nessuno di noi ha mai pensato né parlato di blocco dei rinnovi dei contratti, il problema sono le regole da rispettare". Così il presidente di Confindustria Carlo Bonomi nella sua relazione all'assemblea. "Confindustria ha sui contratti un duplice dovere, sacro rispetto per l'autonomia delle associazioni e richiamare tutti al rispetto delle regole, noi non discutiamo la libertà delle imprese di sottoscrivere i contratti che vogliono, come sta accadendo nell'alimentare, ma non possiamo immaginare che accordi in violazione delle regole sottoscritte due anni a possano ricadere a cascata su tutti i nuovi Ccnl".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata