Lavoro, Alfano: Grazie a Ncd via la rigidità da Statuto lavoratori

Roma, 17 set. (LaPresse) - "Siamo determinanti nel cambiamento del Paese. Siamo vicini a un traguardo straordinario che i veri riformatori hanno atteso per decenni e per il quale hanno dato la vita e hanno investito i migliori anni giuristi e leader politici. Noi possiamo farcela. La ragionevolezza e la perseveranza con cui da mesi sosteniamo che è indispensabile una riforma del mercato del lavoro che faciliti le assunzioni, sta dando i risultati". Lo afferma il leader del Nuovo Centrodestra, Angelino Alfano.

"E' fin troppo facile - ribadisce Alfano - spiegare come la presenza del Nuovo Centrodestra all'interno del Governo rappresenti quel valore aggiunto capace di aprire i varchi per cambiare in direzione liberale e di forte riformismo le regole del nostro Paese. Grande soddisfazione, dunque, per il nuovo testo del Job Act che riforma lo Statuto dei Lavoratori nelle sue parti più rigide, incentivando la propensione ad assumere. Questo stesso metodo lo seguiremo su giustizia, dove già la svolta è evidente, tasse, sicurezza, burocrazia e famiglia. Cambiare l'italia e' possibile e grazie a noi è anche più semplice".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata