Landini sul caso Air France: Per difendere il lavoro pronti ad occupare le fabbriche

Roma, 6 ott. (LaPresse) - "Occupare le fabbriche? Sarei pronto a farlo per difendere il lavoro". Così Maurizio Landini, segretario generale Fiom, ai microfoni di Agorà su Ra3 commenta quando è accaduto ieri a Air France dove la sede del gruppo è stata presa d'assalto dai dipendenti quando i manager hanno confermato di tagliare 2900 posti di lavoro "Oggi - aggiunge - qualsiasi azienda che chiude è persa per sempre. Per difendere posti di lavoro e crearne di nuovi siamo pronti ad utilizzare, democraticamente, come abbiamo sempre dimostrato, determinate azioni".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata