Landini lancia 'coalizione sociale': Politica non è proprietà privata

Roma, 14 mar. (LaPresse) - Si svolge a porte chiuse l'incontro indetto da Maurizio Landini nella sede nazionale della Fiom per fondare la 'coalizione sociale' alternativa al Pd di Matteo Renzi: non un partito, ma una formazione politica nelle intenzioni del segretario dei metalmeccanici della Cgil. Landini è già arrivato in corso Trieste 36, a Roma. È previsto un breve punto stampa alla fine dell'assemblea. Alla 'chiamata' di Landini hanno risposto membri di diverse associazioni da Arci a Giustizia e Libertà, Articolo 21 e singoli membri di altre reti sociali.

"La politica non è proprietà privata". Queste le parole in grassetto della lettera che Maurizio Landini ha inviato ad associazioni, simpatizzanti e iscritti alla Fiom per fondare "una coalizione sociale" alternativa a quella dei partiti esistenti. Il testo della lettera è stato distribuito all'incontro.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata