L. stabilità, Vendola: Fiducia? Parlamento umiliato

Roma, 20 dic. (LaPresse) - Con la fiducia nella notte alla legge di Stabilità in Senato "siamo all'umiliazione del Parlamento, all'idea che si possa varare la manovra di bilancio nel caos, nella sciatteria, nel dilettantismo di una classe dirigente che ha bisogno di fare propaganda mentre il Paese affonda. Siamo alla velocizzazione renziana per pura propaganda". Così il leader di Sel Nichi Vendola, a margine dell'assemblea nazionale del partito.

La legge di stabilità "è un colpo al cuore al welfare, allo Stato sociale, alle protezioni dello Stato sociale. Non solo non fa cambiare passo al Paese ma fa tornare l'Italia indietro", ha aggiunto Vendola.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata