L'ironia di Di Maio e Di Battista: "Berlusconi rendiconti i versamenti alla mafia"
Chiacchierata live su Instagram tra il candidato premier del Movimento 5 Stelle, Luigi Di Maio (in diretta da un'area di servizio di Ascoli Piceno, diretto a Rimini) e l'attivista Alessandro Di Battista (a Recanati per un altro comizio). Luigi Di Maio dice aver lanciato "una sottoscrizione da parte di tutti i partiti, con l'impegno a votare legge per tagliare stipendi a parlamentari e rendicontare tutti i rimborsi". "Berlusconi si è impegnato a versare alla mafia, ora deve solo rendicontare", scherzano, e Di Battista aggiunge_ "Dobbiamo ringraziare Renzi perché ci ha fatto una pubblicità pazzesca". I due pentastellati poi prendono in giro gli esponenti degli altri partiti politici e i giornalisti che parlano sempre di "caos nel Movimento 5 Stelle" e concludono con un esilarante siparietto alla Guzzanti che imita Tremonti