L'Endorsement di Prodi per il Sì non convince i bookie
La vittoria del 'sì' - prima bancata a 3,75 - ora vale 3,50

A pochi giorni dal referendum costituzionale, il fronte del "sì" incassa l'endorsement dell'ex premier Romano Prodi che ha sciolto le riserve e detto che sosterrà la riforma voluta dal Governo. "Sa che non è perfetta, ma voterà sì riconoscendo che c'è un'esigenza per il Paese", ha detto Matteo Renzi, incassando la fiducia del padre fondatore dell'Ulivo. Il supporto di Prodi sposta leggermente gli equilibri sulle lavagne dei bookmaker internazionali: il "no", riferisce Agipronews, sale da 1,25 a 1,29, mentre la vittoria del "sì" - ieri bancata a 3,75 -  ora vale 3,50.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata