L. elettorale, Salvini: Proporzionale puro? No a ritorno al passato

Milano, 6 set. (LaPresse) - "Se il nuovo governo parte con la legge elettorale, non ci siamo. La gente chiede di tagliare tasse e burocrazia e di riformare la giustizia. C'è la voglia di tornare indietro. Chi prende un voto in più vince: questo in democrazia, secondo me, deve essere un principio sano. Non mi piace l'Italia della palude che torna indietro, con 37 partitini. Ci opporremo a un ritorno al passato, quello del pentapartito". Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini, in un'intervista a SkyTg24, a chi gli chiedeva un parere su un eventuale ritorno al sistema puramente proporzionale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata