L. elettorale, Renzi: Sconfitti campioni antipolitica

Roma, 20 dic. (LaPresse) - "L'obiettivo era provare a fermare la legge elettorale, non gli è riuscito". Così il presidente del Consiglio Matteo Renzi, secondo quanto si apprende da fonti di palazzo Chigi, commenta l'incardinamento dell'Italicum al Senato, avvenuto nella notte, per il prossimo 7 gennaio. "A polemizzare su inesperienza e confusione - sottolinea il premier - erano guarda caso i campioni dell'arcipolitica, alleati con quelli dell'antipolitica e finiti entrambi sconfitti". Renzi ha seguito la partita da palazzo Chigi e adesso è a lavoro sul Consiglio dei ministri del 24 dicembre su lavoro, fisco e Ilva di Taranto.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata