L. elettorale, gruppi in commissione pronti a ripartire da tedesco
Ma il M5S dissente e pone come priorità l'approvazione veloce della legge sui vitalizi in Senato

Tutti i gruppi, tranne il Movimento 5 Stelle, sono disponibili a partire dal modello tedesco, apportando delle modifiche, diverse per ogni forza politica. E' quanto ha confermato lo stesso presidente della commissione Affari costituzionali della Camera, Andrea Mazziotti, al termine della riunione di oggi che ha ripreso l'esame della legge elettorale. Solo i grillini si sono sfilati, ponendo come priorità l'approvazione veloce della legge sui vitalizi in Senato, per poi tornare eventualmente alla Camera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata