L.elettorale, Boschi: Surreale che Pd-M5S forzino mano, dividono maggioranza

Roma, 20 lug. (LaPresse) - "Trovo surreale che mentre il Governo combatte per ottenere i fondi in Europa, Pd e cinque stelle forzino la mano sulla legge elettorale. Dividono la maggioranza, non hanno i voti al Senato e provano a cancellare il maggioritario. L'Italia ha bisogno di concretezza, non di polemiche. La priorità oggi è il lavoro, non i collegi elettorali". Lo scrive su Facebook la capogruppo di Italia viva alla Camera, Maria Elena Boschi.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata