L. elettorale, Alfano (Ncd): Pronti a procedere con Italicum

Roma, 22 dic. (LaPresse) - Il nuovo testo dell'Italicum "è un impianto che noi condividiamo e sul quale siamo pronti a procedere, contiene le preferenze e coniuga bene governabilità e rappresentanza". Lo afferma il ministro dell'Interno Angelino Alfano, in un'intervista a Repubblica. E, sulla clausola che farebbe entrare in vigore la nuova legge elettorale dall'1 settembre 2016 commenta: "Serve a rendere efficace il discorso sulle riforme costituzionali, perché una legge modellata solo sulla Camera prevede la cancellazione del Senato. Per questa ragione non è una clausola dilatoria".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata