L'allarme di Minniti: "Rischio clan sulle elezioni"
Marco Minniti lancia l'allarme: "Il rischio che le mafie possano condizionare il voto libero nel nostro Paese è concreto ed è per questo che non ci può essere un silenzio in campagna elettorale, vedo troppo silenzio", ha detto il ministro dell'Interno intervenuto alla presentazione della relazione conclusiva della Commissione parlamentare Antimafia. "Le mafie sono in grado di condizionare le istituzioni e la politica", ha aggiunto. Poi rivendica i risultati ottenuti: "E' stata legislatura dell'antiriciclaggio, del codice antimafia. Basta scorrere l'agenda delle operazioni negli ultimi anni per comprendere lo sforzo imponente di contrasto alle mafie, dalle catture dei latitanti alle confische dei beni".