Kyenge, Letta: Calderoli deve dimettersi, sue parole shock per Italia

Roma, 17 lug. (LaPresse) - "Ho chiesto a Calderoli di dimettersi, deve lasciare l'incarico". Così il premier Enrico Letta in un'intervista rilasciata alla Cnn. Letta ha sottolineato che le parole dell'esponente della Lega Nord sono state "uno shock per l'Italia" e ha ribadito che continuera a chiedergli di dimettersi. Il premier ha sottolineato il "messaggio molto chiaro" lanciato agli italiani con quella che ha rivendicato come la sua scelta di chiedere a Cecile Kyenge di essere ministro. "L'integrazione - ha detto - è una delle questioni più importanti". Per quanto riguarda la situazione dei conti pubblici italiani, "non abbiamo bisogno di alcun salvataggio", ha affermato Letta. "L'Italia - ha sottolineato - è oggi un Paese virtuoso, uscito dalla procedura europea per deficit eccessivo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata