Kyenge: Cittadinanza ai minori? Italia pronta, non nasconda la testa

Milano, 21 mag. (LaPresse) - "L'Italia è pronta, non si deve nascondere la testa". Così il ministro per l'integrazione Cécile Kyenge, a margine del conferimento della cittadinanza simbolica ai minorenni stranieri da parte del Comune svoltasi al Castello Sforzesco di Milano, sulla cittadinanza ai minori stranieri nati in Italia. "Sullo Ius solis, credo serva una versione temperata, ribadisco la mia posizione" ha aggiunto. "Non possiamo non dare una risposta a un milione di bambini" ha detto ancora Kyenge, intervistata dal TgCom24.

Commentando la vicenda di Mario Balotelli, il ministro ha puntualizzato che "qualunque tipo di violenza è da condannare, in qualunque veste si manifesti. La violenza è violenza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata