Kyenge: Calderoli non deve chiedere scusa a me, ma rifletta su suo ruolo

Roma, 14 lug. (LaPresse) - "Non deve chiedere scusa a me, ma deve fare una riflessione sulla carica che ricopre. Bisogna superare il fatto di ricondurre tutto a un problema personale". Così su SkyTg24 il ministro della Integrazione Cecile Kyenge, dopo le polemiche sulle offese rivoltele dal presidente del Senato ed esponente leghista Roberto Calderoli che la ha paragonata a un orango.

"Bisogna riflettere sulla comunicazione di chi è nelle istituzioni", ha aggiunto il ministro di origine congolese", ha affermato il ministro della Integrazione di origine congolese.

"C'è odio e paura del diverso, bisogna affrontare la questione che è profonda, a partire dalla scuola, noi rappresentanti delle istituzioni dobbiamo capire i disagi e a cosa si riferiscono. Tocca ai politici farlo", ha sottolineato Kyenge, commentando le affermazioni offensive di Calderoli nei suoi confronti.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata