Kazakistan, Farnesina: No competenza in materia di espulsioni

Roma, 14 lug. (LaPresse) - "Con riferimento ad alcune interpretazioni apparse su organi di stampa odierni sul provvedimento di espulsione di Alma Shalabayeva e di sua figlia Alua, la Farnesina ribadisce che il Ministero degli Esteri non ha alcuna competenza in materia di espulsione di cittadini stranieri dall'Italia nè, in base alla normativa, ha accesso ai dati relativi a cittadini stranieri ai quali sia riconosciuto da Paesi terzi lo status di rifugiato politico". Lo si apprende da una nota della Farnesina.

"La sola prerogativa del Ministero degli Esteri - si legge ancora nella nota - è di verificare l'eventuale presenza nella lista di agenti diplomatici accreditati in Italia di nominativi che possano essere di volta in volta segnalati dalle autorità' di sicurezza italiane. Nel caso di specie - informano ancora dal Ministero - in conformità con la prassi vigente, nessuna indicazione è stata fornita alla Farnesina circa i motivi della richiesta di informazioni sull'eventuale status diplomatico della signora Shalabayeva".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata