Kazakistan, Bernini (Pdl): Niente strumentalizzazioni, fiducia ad Alfano

Roma, 19 lug. (LaPresse) - "Oggi deve venire una fiducia piena verso il ministro Alfano, vittima di una campagna orchestrata per mettere in crisi il governo. Alma e la sua bambina devono essere aiutate a tornare, non usate". Così la senatrice del Pdl Anna Maria Bernini nel suo intervento in aula nel dibattito sulla mozione di sfiducia contro Alfano sul caso della moglie del dissidente kazako espulsa dall'Italia. "Sono iniziative volte a far franare un equilibrio politico. Ma dobbiamo superare il meccanismo perverso delle strumentalizzazioni. Non è vero che la politica si è autoassolta. Riorganizzare una catena di comando burocratica è prova di coraggio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata