Juncker scrive a Gentiloni: Commissione a fianco dell'Italia
Il presidente della Commissione Ue scrive al premier su crescita, sisma e migranti

"La Commissione europea continuerà a essere al fianco dell'Italia per sostenere il percorso di riforme e assicurare una rapida e completa ricostruzione delle aree colpite dal terremoto nei mesi scorsi". La rassicurazione arriva dal presidente della Commissione Ue Jean Claude Juncker in una lettera di "congratulazioni" al nuovo premier Paolo Gentiloni. "L'avvio dell'attività del suo Governo - si legge nella missiva - giunge in un momento particolarmente importante della vita politica e istituzionale italiana e alla vigilia di appuntamenti cruciali a livello europeo in cui le istituzioni dell'Ue e i governi degli Stati membri saranno chiamati a far progredire una risposta comune e più solidale alle sfide della migrazione e della crescita, e a tracciare una prospettiva di rilancio del processo di integrazione europea".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata