Jobs Act, Sisto (Fi): Per ora è solo contenitore

Roma, 19 nov. (LaPresse) - "Se Sacconi e Damiano sono entrambi felici per la formulazione del Jobs Act, vuol dire che si tratta di un provvedimento neutro, o meglio neutrale, che rimanda a una fase successiva l'individuazione dei contenuti. Insomma, al momento c'è solo un contenitore". Lo ha detto Francesco Paolo Sisto (Fi) durante un'intervista ad Omnibus, su La7. Sulla legge di stabilità ha poi aggiunto: "E' un provvedimento pieno di insidie, a cominciare dall'aumento dell'Iva e delle accise previsto nelle clausole di salvaguardia. Forza Italia ha presentato degli emendamenti per sopperire alle mancanze e alle dimenticanze del governo, a iniziare dal Mezzogiorno. E anche in tema di lavoro, questa manovra non si libera dalla logica della precedente: si continuano a sanare situazioni di precariato per motivi elettorali, mortificando la meritocrazia e le aspettative di chi cerca lavoro". "Il risultato - ha concluso il deputato - è che in Puglia sono stati ultimamente assunti dalla Regione 700 precari, al di là di ogni valutazione sul merito".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata