Jobs Act, Santachè (Fi): Troppe esitazioni, Renzi massacra privati

Roma, 30 dic. (LaPresse)- "Matteo Renzi ha mostrato fin troppe esitazioni nell'applicazione del Jobs Act. L'esclusione degli statali e il trattamento punitivo riservato nella legge di Stabilità al popolo delle partite Iva palesa le intenzioni di questo governo: si vogliono e si stanno massacrando i privati. Il solito vizio della sinistra. Altro che liberalismo". Lo dichiara la deputata di Fi, Daniela Santanchè.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata