Jobs Act, Fornero: Difficile esprimere dissenso su giudizio Consulta
"Qualche maliziosa voce aveva sostenuto che il quesito era stato formulato in modo che portasse naturalmente a una bocciatura" ha proseguito l'ex ministro

"La Consulta ha giudicato secondo la sua saggezza, e credo che sia difficile esprimere un dissenso rispetto a questo giudizio". Così Elsa Fornero, ex ministro del Lavoro, parlando a margine della presentazione di un rapporto Nomisma a Torino, in merito alla bocciatura del Consulta al referendum della Cgil per l'abolizione del Jobs Act. "Qualche maliziosa voce aveva sostenuto che il quesito era stato formulato in modo che portasse naturalmente a una bocciatura" ha proseguito l'ex ministro del Govenro Monti. Dall'altro canto, aggiunge la Fornero "non si può dire che non sarebbe stato bene se i cittadini si fossero espressi sui diritti dei lavoratori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata