Italia Viva, Renzi: Non faccio cadere Governo 20 giorni dopo

Milano, 19 set. (LaPresse) - "Io ho sofferto nel dare il voto di fiducia a chi mi ha insultato, ha insultato la mia famiglia. Ma l'Italia rischiava di andare a gambe all'aria. Con i 'pieni poteri' di Salvini rischiavamo di uscire dall'Europa, di mandare sul lastrico le famiglie. Allora ho messo da parte interessi personali per il bene del Paese. Per me sarebbe stato più comodo starmene in un angolino. Noi abbiamo tutto l'interesse a mandare avanti il Governo, lo abbiamo fatto nascere. Non è che uno fa nascere un Governo il 4 settembre e lo fa cadere il 24. Anzi, ci sarà qualche voto in più per il Governo, non qualche voto in meno". Lo ha detto Matteo Renzi intervistato su Rtl 102,5.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata