Isil, Alfano: Per Italia no minacce specifiche ma attenzione elevata

Genova, 4 ott. (LaPresse) - "C'è una precisa cronologia del terrore da parte dell'Isis a cui l'Occidente deve rispondere con coesione e con grande forza". Lo ha detto il ministro dell'Interno Angelino Alfano a margine di una visita al Salone nautico di Genova commentando la decapitazione da parte dell'Isil dell'ostaggio britannico Alan Henning. Anche l'Italia ha alzato il livello di attenzione: "Abbiamo elevato ogni allerta possibile - ha spiegato il ministro - invitando i prefetti a vigilare attentamente sugli obiettivi sensibili e siamo convinti di stare facendo il massimo sia a livello nazionale sia a livello di cooperazione internazionale. Pur non avendo indici concreti di minacce specifiche il nostro livello di allerta non può che essere elevatissimo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata