Irpef, Alfano: Pretendiamo che decreto cambi, platea sarà più ampia

Roma, 17 mag. (LaPresse) - "Il decreto Irpef cambierà. Noi lo vogliamo, anzi lo pretendiamo, e Renzi capirà. Non è giusto che il bonus vada a un single che guadagna 1.500 euro ed escluda un papà e una mamma che vanno avanti con poco di più. Amplieremo la platea: gli 80 euro andranno anche a chi guadagna 1.800 e ha due minori in casa, a chi ne guadagna 2.200 e ne ha tre, a chi ne guadagna 2.600 e ne ha quattro". Lo afferma il ministro dell'Interno, Angelino Alfano, in un'intervista a 'Avvenire' che sarà in edicola domani. "Tutto questo costa cento milioni, abbiamo già le coperture, l'emendamento è presentato. Non scherziamo, noi siamo al governo anche per questo. E il premier lo sa", ha aggiunto Alfano.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata