Iraq, Grillo: Contro M5S campagna vergognosa del nostro ebetino

Roma, 22 ago. (LaPresse) - "Non sono nè scomparso nè latitante. Intervengo perché c'è una campagna stampa contro il M5s che è vergognosa: siamo a favore del terrorismo, dialoghiamo con i terroristi e non con il governo". Così Beppe Grillo, in un videomessaggio pubblicato sul suo blog. "Queste sono schifezze del nostro ebetino presidente del consiglio - prosegue Grillo - che se tornassi indietro non solo non parlerei con lui, come ho fatto, dicendo che è una persona non coerente e non affidabile, come gli ho detto, ma direi che è un bugiardo, un falso e un ipocrita. Non ha mantenuto nulla di quello che ha detto - conclude - Vorrei chiedere alle persone che lo hanno votato se si rendono conto di quello che ha fatto questo cartone animato fino a adesso".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata