Iran, Di Maio: "L'Italia è stata informata solo dopo l'attacco a Soleimani"

Informativa del ministro degli Esteri in Senato

(LaPresse) "L'Italia è stata informata dai più alti livelli del dipartimento Usa solo nelle ore immediatamente successive all'attacco" contro Soleimani in Iraq. Queste le parole del ministro degli Esteri Luigi Di Maio in un'informativa al Senato in cui ha voluto "precisare quanto erroneamente riportato in questi giorni circa la non informazione all'Italia dell'attacco" al generale iraniano.