Inps, Conte: Lavorare giorno e notte per pagamenti Cig

Roma, 29 set. (LaPresse) - “Il tema è che ci sono ancora cittadini che aspettano ancora la Cassa integrazione e dobbiamo lavorare giorno e notte. Basta un solo lavoratore che aspetta ed è un problema. Non ha senso dire in questo momento ‘milioni l'hanno preso ma' perché quel numero contenuto sono vite, famiglie che devono mantenersi. Io voglio pubblicamente ringraziare tutti gli imprenditori che hanno anticipato la cassa integrazione. E' un gesto che rende grande la comunità italiana”. Così il presidente del Consiglio Giuseppe Conte rispondendo a una domanda a margine dell'incontro con la presidente della confederazione svizzera.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata