Infrastrutture, Salvini: "La creazione di un commissario? Aiuterebbe"

"Dove ci sono opere ferme da decenni, avere un commissario alle Infrastrutture probabilmente aiuterebbe. Non so se a Milano l'Expo si sarebbe fatto senza un commissario straordinario con pieni poteri". Così il vicepremier che da giorni chiede di approvare rapidamente il decreto sblocca-cantieri. Poi chiarisce: "L'autorità del ministro Toninelli non è assolutamente in discussione".