Industria, Mattarella: Apertura a mercati non sia allentamento tutele

Milano, 23 gen. (LaPresse) - "Il lavoro ha un ruolo centrale nella organizzazione della vita di ciascuno e della collettività. Lo ha, simbolicamente, il luogo della fabbrica, sinonimo di produzione, crescita, trasformazione, innovazione nei prodotti e nelle relazioni sociali, economiche. Un termometro del cambiamento potremmo definire Ilva, oggi Arcelor Mittal. Sfide continue impongono di stare al passo con i tempi. Ma apertura ai mercati non significa allentamento di norme di tutela della dignità e della integrità delle persone". Così il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, durante la commemorazione di Guido Rossa, il sindacalista ucciso dalle Brigate Rosse quarant'anni fa, a Genova.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata