Incidente sull'Aurelia: muore l'ex ministro Altero Matteoli, aveva 77 anni
Lo scontro nei pressi di Capalbio. Forse un malore all'origine dell'incidente. Il cordoglio della politica è decisamente bipartisan

E' morto sulla strada che per anni aveva percorso, nella sua Toscana, e su cui si era impegnato per renderla più sicura. Altero Matteoli, più volte ministro del governo di Silvio Berlusconi e attualmente presidente della commissione Trasporti del Senato, è deceduto oggi dopo un terribile incidente sulla via Aurelia all'altezza di Capalbio. Un frontale su una delle strade italiane più pericolose, con le due autovetture ridotte a un cumulo di lamiere. Matteoli viaggiava sulla sua Bmw da solo, secondo quanto ricostruito dalla polizia stradale, quando la sua auto si è scontrata frontalmente con una Nissan con a bordo un uomo e una donna, rimasti entrambi feriti. L'ex ministro è stato estratto dalle lamiere dai vigili del fuoco in fin di vita, ma sono risultati inutili i tentativi dei soccorritori di rianimazione.

IL CORDOGLIO BIPARTISAN

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata