Inchiesta rifiuti in Campania, De Magistris: "Fiducia in magistratura e solidarietà a chi ha agito correttamente"

Indagate a Napoli 23 persone: tra queste l'assessore comunale all'Ambiente per omissione in atti d'ufficio

Luigi De Magistris ribadisce la sua fiducia nella magistratura e anche nell'operato del suo staff commentando l'inchiesta della Procura di Napoli sul ciclo di rifiuti in Campania. "Tutta la squadra che ha lavorato con me ha lavorato con professionalità, competenza, abnegazione, passione e sacrificio", assicura il sindaco del capoluogo campano. Tra gli indagati c'è anche l'assessore comunale all'Ambiente Raffaele Del Giudice: l'ipotesi di reato è omissione in atti d'ufficio.