Inchiesta Napoli, De Luca: "Querelo Di Maio, rinunci a immunità"
Il governatore della Campania contro il candidato premier del M5s

"Ho dato mandato ai miei legali di querelare Luigi Di Maio per le dichiarazioni rilasciate ieri e nei giorni scorsi. Invito Di Maio, membro autorevole della casta a 15mila euro al mese, a rinunciare all'immunità parlamentare. Gli rinnoveremo la richiesta ogni giorno fino alle elezioni". Lo scrive su Facebook il governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca

Roberto De Luca, figlio del governatore della Campania Vincenzo De Luca, si è dimesso da assessore al Bilancio del Comune di Salerno. È indagato per corruzione dalla Procura di Napoli per l'inchiesta di Fanpage sui presunti casi di mazzette nella gestione degli appalti per i rifiuti in Campania.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata