Inceneritori in Campania, Conte: "Lunedì saremo nella Terra dei fuochi"

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte annuncia che "lunedì prossimo" sarà "nella Terra dei fuochi" in Campania. Rispondendo alle domande dei cronisti davanti a Palazzo Chigi, il premier ha commentato la recente polemica nata dalle dichiarazioni del ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla possibilità che nella regione nascano altri inceneritori, parole che non erano piaciute al presidente della Camera Roberto Fico: "Affronteremo il problema in modo organico", ha spiegato Conte garantendo che presto ci saranno novità. Sul decreto fiscale: "La riforma dà la possibilità di sanare le irregolarità meramente formali e consentirà alle persone oneste di mettersi in regola".