In Senato esame disegno legge riforme: ministro Boschi apre a modifiche

Roma, 14 lug. (LaPresse) - Ha avuto inizio nell'Aula di palazzo Madama l'esame del disegno di legge Boschi sulle riforme costituzionali. Il termine per la presentazione degli emendamenti scade alle 13 di martedì 15 luglio. La senatrice Anna Finocchiaro e il senatore Roberto Calderoli, relatori del testo, riferiranno ora all'assemblea in merito alle modifiche accolte nel corso dell'esame del provvedimento effettuato dalla commissione Affari costituzionali. Il ministro delle Riforme Maria Elena Boschi, presente in Aula, ha aperto a possibili modifiche della riforma. "Quella più importante - ha spiegato in un'intervista al 'Messaggero'- potrebbe riguardare i poteri del Senato sull'esame della Legge di Bilancio. Forse dovremo trovare un equilibrio diverso con la Camera rispetto a quanto previsto dal testo attuale con l'obiettivo di facilitare l'approvazione di una legge che è il cuore dell'attività del governo".

Ancora da sciogliere il nodo relativo all'immunità per i componenti dell'assemblea di palazzo Madama: "Esistono varie ipotesi sul tappeto - sottolinea Boschi - compreso il ritorno all'insindacabilità che era prevista dal testo originario del governo" ma "questo tema devono essere i partiti ad esprimersi in modo concorde, come hanno fatto in commissione su una soluzione ragionevole".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata