In Lombardia Leu andrà da solo. Nel Lazio, intesa possibile
L'assemblea di Cinisello Balsamo ha deciso di candidare Onorio Rosati. Gori: "Uniremo gli elettori"

Liberi e Uguali andrà da solo in Lombardia e candiderà l'ex sindacalista Cgil Onorio Rosati (nella foto). Almeno questa è la decisione presa nell'assemblea che si è svolta oggi a Cinisello Balsamo. Resta invece aperto (anzi, sembra probabile un'intesa) il discorso su Nicola Zingaretti nel Lazio. Le decisioni definitive, comunque, arriveranno nei prossimi giorni. Come è noto, dopo l'appello all'unità almeno a livello regionale di Veltroni e Prodi, sia Laura Boldrini che Pietro Grasso si sono detti piuttosto favorevoli a un accordo, ma entrambi hanno detto che, alla fine, decide la base. In questo caso,m il discorso, in Lombardia, sarebbe chiuso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata