Immigrazione, Mattarella e Fischer discutono possibili soluzioni

Vienna, 16 set. (LaPresse) - Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella e il suo omologo austriaco Heinz Fischer hanno iniziato il loro colloquio all'Hofburg di Vienna. Tra i nodi da affrontare, l'emergenza immigrazione, che ha toccato tanto l'Italia, che continua ad accogliere migranti in arrivo dal Mediterraneo, quanto l'Austria, le cui frontiere con Ungheria, Repubblica Ceca e Germania sono militarizzate. Le stazioni ferroviarie di Vienna, in particolare, ospitano da giorni centinaia di profughi siriani e iracheni, accampati nei corridoi e sulle banchine.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata